Cibo per la mente: percorso esplorativo fra le biblioteche specializzate di Bologna

Cibo per la mente: percorso esplorativo fra le biblioteche specializzate di Bologna

Il Centro di Documentazione “Flavia Madaschi” è tappa di uno dei percorsi di Trekking Urbano, progettati insieme alla Rete Specialmente in biblioteca, per conoscere il ricco patrimonio delle biblioteche cittadine.

Scopri come iscriverti!

Per l’occasione la Rete Specialmente in biblioteca, la rete di biblioteche specializzate di Bologna, di cui anche il Centro di Documentazione Cassero fa parte, ha organizzato due percorsi dal titolo “Cibo per la mente”, che legano fra di loro alcune di queste realtà, per svelarne il ricco patrimonio di documenti e le numerose attività.

Nel corso delle tappe di entrambi i percorsi le biblioteche della Rete verranno presentate attraverso oggetti significativi (libri rari, curiosità, slide, foto) e la descrizione del luogo che le ospita, accompagnati dalle letture di due attori.

Il percorso 1 si svolgerà mercoledì 31 ottobre, a partire dalle ore 10, e prevede la visita alle seguenti biblioteche: Centro Amilcar Cabral, Istituto Parri, Centro di Documentazione Flavia Madaschi Cassero LGBT Center, biblioteca Renzo Renzi della Cineteca. Inoltre, durante il percorso verranno date informazioni anche sul Centro RiESco del Comune di Bologna, sul Centro Documentazione per l’Integrazione del Comune di Valsamoggia e sulla Biblioteca della salute mentale e delle scienze umane Minguzzi-Gentili.

Questo il link per prenotare il percorso:

>>https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cibo-per-la-mente-1-p…

Il percorso 2 si svolgerà sempre mercoledì 31 ottobre, al pomeriggio, a partire dalle ore 14,30, e e prevede la visita alle seguenti biblioteche: Biblioteca Italiana delle Donne, Museo internazionale e biblioteca della musica, Fondazione Gramsci Emilia Romagna, biblioteche universitarie dei Dipartimenti di Psicologia e Scienze dell’Educazione. Inoltre, durante il percorso verranno date informazioni anche sulle biblioteche del Centro Documentazione Handicap, del Museo Ebraico e dell’Assemblea legislativa della regione Emilia Romagna.

Questo il link per prenotare il percorso >>

>>https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cibo-per-la-mente-2-p…

Come ogni anno, Trekking Urbano prevede altre numerosissime attività, che animeranno la città sia il 31 ottobre che il 1 novembre.

Tutti gli eventi sono gratuiti ma la prenotazione è obbligatoria.

Vai su www.bolognawelcome.com/trekkingurbano per il programma completo degli eventi o segui l’evento su Facebook.

Trekking Urbano Bologna è organizzato e promosso dal Settore Industrie Creative e Turismo del Comune di Bologna.

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail