TAGL – Telefono amico gay e lesbico

TAGL – Telefono amico gay e lesbico

Cosa lega la distanza e la vicinanza? Una voce.

Cosa hanno in comune Antonello Venditti e Cicerone? Un amico.

Cosa unisce il passato al presente? Un filo.

Infine, cosa viene prima di ogni orientamento sessuale? Le persone.

Esiste da più di trent’anni presso il circolo Arcigay ‘il Cassero’ di Bologna un servizio in cui questi quattro elementi sono presenti per il benessere della comunità gay, lesbica e non solo: il TAGL, il telefono amico gay e lesbico.

Una voce. ‘Telefono’ significa suono, ovvero una voce che viene da lontano ma che sentiamo allo stesso tempo vicina a noi. La voce umana quindi è ciò che rende questo servizio così speciale, poiché solo essa, viva, attiva ed attuale genera meglio di ogni altro strumento comprensione,  dialogo,  e soprattutto, ascolto.

Un amico. ‘Ci vorrebbe un amico’ cantava Venditti e ci vuole ancora poiché la voce dell’ascolto e del dialogo deve essere senza dubbio quella di un amico. Questo concetto l’aveva già capito il celebre oratore latino specificandone la natura: non mosso da interesse, scopo o calcolo, ma dall’onestà, dal disinteresse e dalla fiducia che sola rende veri i rapporti umani con gli altri e soprattutto con se stessi.

Un filo. Un semplice filo rende possibile l’incontro con una voce amica: esso unisce luoghi, tempi e generazioni. Persino oggigiorno, gli schermi di computer, cellulari e dispositivi vari non possono rendere veramente l’idea di una presenza nella distanza. Per questa ragione solo il telefono invece è in grado di dirsi ‘amico’.

Le persone. Nessuna voce, nessun amico e nessun filo esisterebbero senza le persone e il loro impegno. Gli operatori del telefono amico gay e lesbico trasmettono a chi chiama il senso della loro presenza: che sia per supporto, dialogo, consiglio o semplice informazione, ognuno con le proprie caratteristiche e sensibilità sa di essere una ‘voce amica’ capace sia di ascoltare, che di sentire.

Questo è il TAGL: una voce, un amico, un filo e, soprattutto, le persone.

Chiamaci al numero 051555661 dal lunedì al venerdì dalle 20.30 alle 23.00

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail