Novembre duemilaquindici [night events]

Novembre duemilaquindici [night events]
 di Bruno Pompa – direttore artistico
Ed eccoci in pieno clima genderbenderino a ricordarvi che il festival inaugura con uno strepitoso party di Halloween la notte del 31 ottobre e che vedrà protagonisti i principali referenti degli eventi BlackSoviet Music Department e LaRoboterie insieme ad uno special guest direttamente dalla Francia, a metà tra l’illusionismo queer e il deejay: The Man Inside Corrine. Le suggestioni del duo Twin Freaks vi accompagneranno tra le infestazioni del nostro castello.

 
Per le irriducibili all’alba, a Bologna, avrà inizio un after hour, ColazioniElettroniche. Maggiori informazioni le trovate nell’evento FB.
Mentre il festival prosegue con il fittissimo programma di appuntamenti, al Cassero LGBT center gli abbiamo dedicato tutte le occasioni di party notturno. A cominciare dall’ormai consolidato martedì FAQ [Fags And Queer], che il 3 novembre, per l’occasione, brillerà con il ritorno dei PopPen djs e con il Gran Galà di baraccONE. Tenetevi forte!

 
Tra una leccatina di baffi, un giro di tacchi e un drink, lo storico appuntamento del primo venerdì del mese con FeedTheBears si riserva un doppio guest internazionale: pEt sHOp bEARs che insieme a Wawashi Deejay trasporteranno il pubblico nella dimensione del clubbing duro e puro.

 
Per completare questa “collana di ostriche che sputano perle” (cit. Fullin) che è stato il festival, un appuntamento esclusivo targato Cronika, ovvero CRONIKA meets ELECTRIC INDIGO ::: Gender Bender 2015 closing party. Il grande ritorno dell’artista austriaca che abbiamo già avuto modo di conoscere al Cassero, in Palazzo Re Enzo e nei party Pride. Una fuoriclasse della console e promotrice del progetto female pressure.

 
Ed è con l’appuntamento di martedì 10 novembre che FAQ diventa ad ingresso gratuito ed inizia una nuova formula per l’intrattenimento infrasettimanale. Da non perdere!

 
Venerdì 13 novembre continua la saga di The Jungle. Stavolta con un appuntamento tutto dedicato alla Superbia. Melodie pop, esibizioni mozzafiato, special guest e una family super entusiasta per un risultato ogni volta più imprevedibile.

 
Il weekend raggiunge il suo apice con il ritorno della crew LaRoboterie, techno sound and vision, per un’esperienza club in cui la sperimentazione va a braccetto coi volti noti, gli amici e le amiche. Tenete d’occhio l’evento su FB per i dettagli su questo appuntamento.
ROBOTERIE
Terminato il weekend? Non ancora? Ecco un modo per darvi l’ultima shakerata. Oppure l’occasione per ricominciare tutto daccapo. Il martedì è FAQ. L’ingresso è gratuito. Seguici.

 
Se la vostra passione è l’epica future & fantasy, se avete l’attitudine a seguire un dress code fino al punto di sottrarre alle collezioni dei cimeli preziosi, se amate le suggestioni multisensoriali, ecco, Stargayte fa per voi. Un party mensile molto curato nei dettagli, pressoché imbattibile per ispirazioni e unico per l’anima di gruppo che lo produce.
stargayte

 
Per le leonesse, ma anche per le gattine, il terzo weekend del mese è dedicato ad un evento soprattutto per donne. Impossibile trattenersi. Ci si può solo lasciare andare. D’altronde sarete nelle mani delle Strulle e di Barbara Contoli. Seguite Pussy Galore per restare sintonizzate.

 
Il martedì era noioso, vero? Provate a fare un salto qui e poi ne riparliamo. Deejay, dancers, go go boys, drag icon queen, show. Ed è solo martedì. Fate un po’ voi. Qui il gruppo e qui la pagina FB del Cassero in cui troverete aggiornamenti per ogni appuntamento. A vostro rischio e pericolo.

 
Le irresistibili gesta di un dancefloor pieno di corpi incendiati da ritmi esagerati e suggestioni biancastre si ripeteranno nel secondo appuntamento con Milk. In attesa di scoprire quanto riuscirete a spogliarvi, segnamo l’appuntamento. Venerdì 27 novembre. Hot hot hot. (rigorosamente V.M. 18)

 
Dopo un’inaugurazione pazzesca torna più sgargiante che mai l’appuntamento con Uncode. La proposta musicale impeccabile. Le suggestioni visive di forte impatto. Il pubblico desideroso di affollare un dancefloor come non si vedeva da tempo a Bologna. Affrettiamoci a sbirciare e a partecipare all’evento su FB. Ci vediamo lì.

 
La direzione artistica ringrazia tutte le crew, tutto lo staff, le persone addette alla comunicazione e all’impianto tecnico, che rendono possibile la realizzazione di ogni evento.
stay tuned!
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail