::: 25 aprile col CASSERO :::

::: 25 aprile col CASSERO :::

In occasione del 25 aprile e per la celebrazione del 70° della liberazione, il Cassero LGBT center sarà presente alla commemorazione che si terrà alle 12.30 al monumento dedicato alle vittime omosessuali del nazismo e del fascismo nel Parco di Villa Cassarini a Bologna.

Dopo questo appuntamento, ci troverete in via del Pratello a celebrare la resistenza e a festeggiare la liberazione: all’interno delle iniziative, vi segnaliamo alle 20 in Piazza San Rocco  la videoproiezione e intervento di MIT, Cassero, Famiglie Arcobaleno, ArcilesbicaBologna e Atlantide per ricordare Flavia Madaschi di Agedo, trent’anni di lotta per i diritti delle persone LGBT.

 

PRATELLO RESISTE 2015

Pranzo in strada per chi vuole portarsi il pranzo da casa o degustare i prodotti del mercato contadino e della rete Eat the Rich e Pranzo della sporta con il Coro R’Esistente e i leggendari giochi di Jo Kabanda re del combo

SUL PALCO – PIAZZA SAN ROCCO

Dalle 14
Interventi sui nuovi antifascismi e resistenza alle violenze in divisa, Costituzione e lavoro, scuola pubblica, Acqua bene comune, NoExpo, lotte per i diritti. Con: Vittorio Zibordi (Anpi Bolognina), Alberto Monti (segretario provinciale FIOM), ACAD (Associazione Contro gli Abusi in Divisa), CSA Dordoni (Cremona), Giorgio Tassinari (Scuola Pubblica), Andrea Caselli (Acqua bene comune), NOEXPO Bologna, Casa delle Donne, MIT, Cassero, Famiglie Arcobaleno, ArcilesbicaBologna e Atlantide

Concerti di: Milo Brugnara & band, Foschia Band, Orchestra Rosichino – Spaghetti Samba, Alessandro Bigi (Pestafango), Drunk Butchers, Laboratorio sociale Afrobeat, Fausto Carpani, Mamaragoo Project, LoudeBello’s, IBerlino e BaLotta Continua.

LUNGO LA STRADA
Tornei di briscola e biliardino, incursioni sonore di Laboratorio sociale Afrobeat, Banda Roncati, Hard Coro De Marchi e Marakatimba, punti musica con: Cumbia Mela, Be Pop, Vento dell’Est, Titibits, Amalio, Amatruda e Pettone, Gli ex della tua ragazza, Riccardo Paradoz, William Manera e Marco Borazio, Gian Marco Basta, Danny Art, Nicola Sordo, I Carrelli Elevatori e i Johnny Clash

Mostre, installazioni e performance: Collettivo Milano, mostra degli artisti del Pratello, Abacadà produzioni, Otto Gabos, Tai-chi con Elio, videoproiezione delle opere di Mastai e collegamento streaming con TascaMastai da Lisbona

Spettacoli teatrali di e a cura di Il Grande Pratello, associazione A Madrid, Il Teatro del Pratello, Coordinamento Nazionale per la Jugoslavia onlus, Giovani Comunisti, Social street; dibattiti a cura del Comitato Ucraina Antifascista Bologna, Sinistra Classe e Rivoluzione

Laboratori per bambini e spettacoli di burattini

Raccolta alimentare solidale

Shooting fotografici a cura di Pratello F.C. e Salvaiciclisti

 

Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail